Agricoltura, tra crisi e danni del maltempo. Domani vertice a Pachino nella sede consorzio Igp

L’incontro è organizzato dall’amministrazione comunale di Portopalo, Consorzio di tutela del pomodoro e comitato anticrisi

Si discuterà della crisi del pomodoro e dei gravi danni subiti dalle aziende a seguito del maltempo nell’incontro previsto domani alle 11 nella sede del consorzio di tutela “Igp pomodoro di Pachino”, in via Milano a Pachino. L’incontro è stato organizzato dall’amministrazione comunale di Portopalo, dallo stesso consorzio Igp di Pachino e dal comitato anticrisi di Pachino.

Chiediamo la partecipazione degli agricoltori – ha dichiarato l’assessore all’Agricoltura del comune portopalese, Salvo Nieli – discuteremo le problematiche inerenti il settore agricolo, in particolar modo dopo gli ultimi danni subiti a seguito del forte maltempo”.

La scorsa settimana è stata organizzata una protesta pacifica al mercato ortofrutticolo pachinese, durante la quale i (pochi) produttori accorsi hanno presentato una piattaforma rivendicativa attraverso cui i produttori, già minacciati dalla crisi del comparto e affossati dal maltempo che ha spazzato via le aziende e i raccolti, hanno chiesto ai governi nazionale e regionale: il risarcimento per tutte le piccole aziende non assicurabili, tunnel, pieno campo, serre in legno e danni alle coltivazioni; sospensione rate Inps, cartelle esattoriali, aste giudiziarie, cambiali agrarie; dazi alle merci extraeuropee e agevolazioni al settore primario; zona di produzione obbligatoria ed etichette chiare.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo