Calcio, domani il Portopalo a Ispica contro la Virtus. Problemi in difesa per i rossoblu

Lunga la lista degli indisponibili in vista dell'incontro di domani. Mancheranno all'appello Iacono, Dipasquale e Vizzini

nella foto, Dipasquale e Lentinello

In difesa è allarme rosso per la squadra di mister Balduino Ferlisi. Domani la formazione portopalese si presenterà a Ispica per l’ottava giornata del girone “G” di Prima Categoria con una rosa fortemente rimaneggiata.

All’indisponibile Iacono si sono aggiunte nelle ultime ore le defezioni di Dipasquale e Vizzini, fermi per infortunio. Ma la lista dei giocatori su cui non potrà contare l’allenatore rossoblu contro la Virtus è ancora più lunga, considerando anche Magrì, Micieli e Santuccio.

Ci troviamo in un momento di difficoltà – ha dichiarato il dg Corrado Lentinello -, per via della rosa falcidiata da infortuni e squalifiche. E aspettiamo ancora una settimana per tentare di rimediare (alla riapertura del mercato)”. Dunque, pare chiaro che la società presieduta da don Gianluca Manenti tornerà a pescare sul mercato, per reintegrare la rosa. Intanto c’è la Virtus.

“Siamo comunque consapevoli – ha continuato Lentinello – che c’è da affrontare questa delicata trasferta, fondamentale per rimanere agganciati alla seconda e non perdere del tutto il treno Canicattini, che marcia come un rullo compressore”.

Il Portopalo è in zona play off, sesto a dieci punti, mentre i ragusani guidati dal tecnico pachinese Totò Orlando viaggiano a tre punti in meno nel girone. 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi