Consorzio Igp Pachino: eletti il presidente e il nuovo direttivo

Vicepresidente, categoria Confezionatori, è Giovanni Iuvara, mentre l’altro vicepresidente, categoria Produttori, è invece Sebastiano Dipietro

Da sinistra: Leontinello, Iuvara e Dipietro

Il Consorzio di Tutela per il Pomodoro di Pachino Igp ha un nuovo presidente e un nuovo direttivo, che succedono alla gestione precedente. Il nuovo presidente è Salvatore Lentinello, 46 anni, dottore agronomo.

Queste le sue prime parole da presidente: “Ringrazio il Presidente uscente Sebastiano Fortunato, che ha svolto un lavoro egregio in questi anni, fornendoci la traccia da continuare a seguire”. Poi i primi obiettivi e le linee guida: “Al centro del progetto dovranno continuare a esserci il piccolo produttore e gli agricoltori locali, promuovendo e tutelando il nostro prodotto”. Si cercherà un maggiore coinvolgimento – continua Lentinello – dei Comuni i cui territori ricadono in parte o in toto nell’areale della denominazione “Igp Pomodoro di Pachino”. Incontreremo i sindaci, mettendoli al corrente dei nostri programmi e coinvolgendoli nella promozione del territorio”.

Vicepresidente, categoria Confezionatori, è Giovanni Iuvara: “Abbiamo sempre puntato sul pomodoro a marchio, facendone il nostro cavallo di battaglia” ha dichiarato, ribadendo la necessità di rimanere vicini ai produttori. L’altro vicepresidente, categoria Produttori, è invece Sebastiano Dipietro. Lo stesso condivide quanto detto dal presidente e vicepresidente e sottolinea l’importanza del consorzio in qualità di “rappresentanti del territorio e delle aziende agricole locali”.

Il nuovo direttivo è inoltre formato dal consigliere Candiano Saverio (in rappresentanza dell’Agricoop Pachinese) e dai riconfermati Sebastiano Agnello, Massimo Pavan, Joseph Fortunato, Salvatore Dell’Arte, Giuseppe Sipione, mentre il direttore rimane Salvatore Chiaramida insieme a Maria Impera, segretaria. Anche il collegio dei revisori ha un nuovo presidente nella persona del commercialista Giancarlo Romano Barone, che sarà affiancato da Vincenzo Bordonaro e da Giuseppe Lorefice.

Membri supplenti sono Corrado Catania e Anna Brunetti. Dopo l’assemblea generale dei soci del 26 febbraio, che ha approvato altresì il consuntivo 2017 e il budget 2018, il lavoro del neoeletto direttivo del Consorzio è già in piena attività.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo