Karate, il pachinese Vincenzo Ferrara ai “Giochi delle isole” con la rappresentativa siciliana

L’atleta fa parte del team “Eracle” guidato dal maestro Luca Consales

Il team dell'Eracle

Il karateka pachinese Vincenzo Ferrara parteciperà alla XXIII edizione dei “Giochi delle isole 2019” nelle file della rappresentativa siciliana. L’evento, organizzato dal Coji, Comité d’Organisation des Jeux des Iles, si svolgerà dal 20 al 27 maggio a Bastia, in Corsica. La manifestazione sportiva prevede la competizione tra gli atleti rappresentanti le maggiori isole (Azzorre, Baleari, Canarie, Capo Verde, Cipro, Corfù, Corsica, Creta, Isola d’Elba, Fær Øer, Gibilterra, Guadalupa, Haiti, Jersey, Curzola, Madera, Malta, Martinica, Mayotte, Polinesia Francese, Riunione, Sardegna, Sicilia, Isola di Wight) in diverse discipline olimpiche: oltre al karate ci saranno calcio, rugby, judo, pallavolo, vela, tennistavolo, pallamano, ginnastica, pallacanestro.

Per Vincenzo – ha detto l’allenatore Luca Consales – sarà un occasione per riscattarsi dopo il settimo posto al campionato italiano juniores: qualche sbaglio in meno e la medaglia era sicura”. Ferrara, infatti, ha partecipato lo scorso fine settimana (11 e 12 maggio), al campionato nazionale juniores di kumite a Ostia Lido, a Roma, fermandosi solo al settimo posto. Per il team Eracle, hanno partecipato alla competizione sportiva anche Angela Dirosa, undicesima, e Fabiana dell’Albani.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo