Pachino, cacciava dal terrazzo di casa imbracciando un fucile: denunciato un 36enne

Gli agenti, entrati nell’abitazione, trovavano nel terrazzo, nascosti sotto una catasta di travi, due fucili semiautomatici (un fucile semiautomatico calibro 28 marca Beretta modello A400 Xplor Action e un fucile semiautomatico marca Breda modello Lr calibro 12), un carniere di colore verde mimetico

Immagine di repertorio

Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di Pachino, hanno denunciato V.C. ( classe 1982), residente a Pachino, per il reato di sparo con armi da fuoco in luogo abitato.

In particolare, alle 12 circa di ieri, gli agenti sono intervenuti in contrada Punto Rio per la segnalazione di persone che cacciavano nelle adiacenze delle abitazioni e, giunti sul posto, notavano un uomo che, nel terrazzo dell’abitazione, imbracciava un fucile ed esplodeva alcuni colpi di arma da fuoco.

Gli agenti, entrati nell’abitazione, trovavano nel terrazzo, nascosti sotto una catasta di travi, due fucili semiautomatici (un fucile semiautomatico calibro 28 marca Beretta modello A400 Xplor Action e un fucile semiautomatico marca Breda modello Lr calibro 12), un carniere di colore verde mimetico con all’interno 98 cartucce calibro 28, 30 cartucce calibro 12, 6 bossoli in plastica di colore rosso calibro 28 esplosi e 1 bossolo colore verde calibro 12 esploso sul pavimento del terrazzo.

Successivamente, a seguito di perquisizione dell’autovettura di proprietà di V. C., venivano rinvenute, all’interno di una busta di plastica, 125 cartucce calibro 28 e 3 cartucce calibro 36. Le armi detenute dal V.C. sono state poste sotto sequestro.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo