Pachino, casa in fiamme di fronte al palazzo comunale

La palazzina era stata occupata abusivamente pochi mesi fa

L'abitazione in fiamme in via XXV Luglio

Un incendio ha danneggiato una palazzina disabitata in via XXV Luglio, di fronte al palazzo comunale. Non ci sarebbero feriti, anche se non è escluso che al momento dell’incendio nell’appartamento ci fosse qualche occupante abusivo. Il rogo è partito durante la notte al primo piano della struttura, e sul posto sono piombati i vigili del fuoco del distaccamento di Noto e di via Dello Stadio a Pachino. Ma per domare l’incendio ci sono volute diverse ore, infatti gli uomini del 115 hanno lavorato sino alle prime luci dell’alba.

Diversi i danni subiti dall’abitazione, una palazzina da diversi anni disabitata ma non in stato di abbandono. Anche se, in diverse occasioni, è stata presa di mira da senzatetto. Negli ultimi mesi, infatti, gli agenti del commissariato di polizia di via Tafuri e i carabinieri della stazione di via Maucini hanno scoperto e denunciato un cinquantenne poiché si era “trasferito” abusivamente nella palazzina. La scorsa notte è scoppiato l’incendio, che ha distrutto gran parte dei mobili situati all’interno del primo piano della palazzina.

Al momento non è certa la natura dell’incendio, ma gli agenti del commissariato di polizia di via Tafuri, intervenuti durante la notte, hanno iniziato a raccogliere elementi per ricostruire la vicenda.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo