Pachino, confermato il collegio dei revisori dei conti fino a luglio

Il mandato dei tre professionisti finirà alla scadenza naturale dei tre anni

La commissione straordinaria che regge il Comune di Pachino ha scelto di prorogare i componenti del collegio dei revisori dei conti fino alla scadenza naturale, prevista per l’11 luglio 2019. Così Giuseppe Calleri, in qualità di presidente, e Giuseppe Lorefice e Marco Di Grande, in qualità di componenti, continueranno a svolgere il ruolo di revisori dell’ente municipale di via XXV Luglio.

La conferma dei tre professionisti è arrivata entro 45 giorni dall’insediamento della commissione, termine ultimo indicato dalla legge per rinnovare gli incarichi di revisore a seguito dello scioglimento del consiglio comunale, altrimenti sarebbero stati considerati decaduti. I tre componenti del collegio dei revisori, Calleri, Lorefice e Di Grande, nel 2016 furono estratti a sorte tra i partecipanti ad un avviso pubblico per ricoprire l’incarico di durata triennale.

I tre commissari, presa visione della situazione che riguarda il collegio, hanno deciso di confermare integralmente i tre componenti prorogando l’incarico fino all’11 luglio 2019, ovvero sino alla conclusione naturale del triennio previsto per i revisori.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo