Pachino, continuava a perseguitare una donna nonostante il divieto di avvicinamento: ai domiciliari

Lo stesso, infatti, ha ripetutamente violato l’obbligo di mantenersi a distanza della vittima

Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Pachino, hanno notificato ad un uomo (classe 1977), nato a Noto, l’ordinanza di aggravamento di misura cautelare dell’obbligo di dimora e del divieto di avvicinamento alla persona offesa, con l’applicazione della misura degli arresti domiciliari.

Lo stesso, infatti, ha ripetutamente violato l’obbligo di mantenersi a distanza della vittima, una donna che perseguitava.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo