Pachino, distrutta dal fuoco l’auto di un ispettore della Polizia municipale

Stanno indagando gli agenti del commissariato di polizia di via Tafuri

Via Firenze, il luogo dell'incendio

L’autovettura di un ispettore della polizia municipale è stata distrutta dalle fiamme la scorsa notte: si tratta del secondo tentativo, questa volta riuscito, nel giro di due notti. Il rogo è divampato nel cuore della notte in via Firenze, nel quartiere residenziale Tre colli. A rimanere distrutta dall’incendio è stata una Bmw 5.30, in sosta lungo via Firenze, di proprietà di un ispettore del comando di polizia municipale di Pachino.

A domare le fiamme sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Noto e gli agenti del commissariato di polizia di via Tafuri, che hanno raccolto elementi per determinare la natura del rogo. Stando a quanto emerge, c’era già stato un tentativo – a quanto pare di matrice dolosa – di incendiare l’autovettura appiccando le fiamme ad una ruota, ma il peggio era stato evitato poiché qualcuno si sarebbe accorto della fiammella. A distanza di 24 ore la Bmw è stata distrutta. Ed è la seconda autovettura distrutta dalle fiamme nelle ultime due notti. La notte antecedente è stata distrutta dalle fiamme una Fiat Punto in via Magenta.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo