Pachino, incendio di un’autovettura: i Carabinieri arrestano il presunto responsabile

Giunti sul posto i militari hanno constatato che le fiamme avevano invaso l’abitacolo dell’autovettura ed hanno notato una persona sospetta aggirarsi nelle vie limitrofe, bloccandolo immediatamente

foto di repertorio

La scorsa notte i Carabinieri della Stazione di Pachino hanno tratto in arresto, nella flagranza di reato, Pasquale Falco, classe 1982, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia. Nello specifico i Militari sono intervenuti a Pachino, in via Matteotti, ove era stata segnalata un’autovettura in fiamme.

Giunti sul posto i militari hanno constatato che le fiamme avevano invaso l’abitacolo dell’autovettura ed hanno notato una persona sospetta aggirarsi nelle vie limitrofe. Immediatamente bloccato l’uomo, i Carabinieri hanno provveduto, assieme ai Vigili del Fuoco del distaccamento di Noto, prontamente intervenuti, ad accertarsi che non ci fosse nessuno all’interno dell’autovettura, e quindi a spegnere le fiamme.

Accertata la natura dolosa dell’evento, l’uomo è stato tratto in arresto e tradotto presso la propria abitazione, in regime degli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria aretusea.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo