Pachino, incrocia il fratello a bordo di un’auto e gli frantuma il lunotto posteriore del mezzo con un tubo in metallo: denunciato

Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di Pachino, hanno denunciato R.S. (classe 1965) di Pachino, già noto alle forze di polizia, per i reati di danneggiamento aggravato e porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

Il denunciato, alla guida della sua autovettura, incontrato il proprio fratello a bordo di un’altra autovettura nei pressi di via Garibaldi, lo bloccava e, armatosi di un tubo in metallo, gli frantumava il lunotto posteriore del mezzo e si allontanava.

Gli Agenti, giunti immediatamente sul posto, bloccavano l’uomo a pochi isolati dal luogo dell’accaduto e gli sequestravano il tubo utilizzato per il danneggiamento.

Inoltre, Agenti del Commissariato di Pachino hanno segnalato, all’Autorità Amministrativa competente, un giovane (classe 1998) per possesso di modica quantità di sostanza stupefacente.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi