Pachino, la “carica dei 141” per il rinnovo del collegio dei revisori dei conti del Comune

Il sorteggio è previsto il 22 agosto alle 13 nell’aula consiliare “Mauro Adamo”

Saranno in 141 i professionisti che concorreranno per far parte del collegio dei revisori dei conti del Comune di Pachino. Il 22 agosto alle 13 nell’aula consiliare “Mauro Adamo” del palazzo comunale di via XXV Luglio verrà effettuato il sorteggio dei componenti. Sono stati in 151 a presentare istanza entro i termini, 10 sono stati esclusi per motivi di varia natura. L’attuale collegio è formato dai commercialisti Giuseppe Calleri, Marco Di Grande e Giuseppe Lorefice, ad ha ottenuto una proroga da parte della commissione straordinaria che regge l’ente sino alla scadenza naturale di tre anni, proprio per avviare l’iter del nuovo avviso.

E alla data del 22 giugno, ultimo giorno fissato per partecipare al nuovo avviso, sono state presentate 151 istanze. Riguardo ai requisiti previsti per partecipare al bando per i comuni di terza fascia (con popolazione superiore a 15 mila abitanti) sono: iscrizione da almeno dieci anni nel registro dei revisori legali o all’ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, avere svolto almeno due incarichi di revisore dei conti di enti locali (ciascuno per la durata di tre anni), conseguimento, nell’anno precedente, di almeno 10 crediti formativi per aver partecipato a corsi o seminari formativi in materia di contabilità pubblica e gestione economica e finanziaria degli enti territoriali.

Tra tutti i professionisti che hanno presentato istanze e sono in possesso dei requisiti previsti dalla normativi, verranno estratti a sorteggio il 22 agosto alle 13 in una seduta pubblica nell’aula consiliare i tre componenti che faranno parte del collegio.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo