Pachino, petardi, botti e giochi d’artificio: il sindaco vieta l’utilizzo

Per i trasgressori sono previste sanzioni da 25 euro sino a 500 euro

Niente botti a capodanno. Il sindaco, Roberto Bruno, ha firmato un’ordinanza che vieta in tutto il territorio di Pachino l’utilizzo di petardi, fuochi d’artificio, giochi pirotecnici a partire dal 31 dicembre e sino a nuove disposizioni. Per i trasgressori sono previste sanzioni da 25 euro sino a 500 euro.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo