Pachino, problemi di carenza idrica in contrada Granelli

La rete dovrebbe garantire 4 litri al secondo per tutto il giorno

Siamo senza acqua da 3 giorni: nella contrada siamo circa 500 famiglie, abbiamo bambini e anziani”. L’allarme è stato lanciato da alcuni residenti di contrada Granelli in cui, stando a quanto emerge dalle segnalazioni, i rubinetti sarebbero rimasti a secco. Una vicenda tormentata quella che riguarda la fornitura idrica nella contrada balneare pachinese. Stando a quanto comunicato dagli uffici comunali, la fornitura è regolarmente garantita, in base ai termini dell’accordo col comune limitrofo di Ispica per l’approvvigionamento dalla condotta della città ragusana: 4 litri al secondo per tutto il giorno sia in estate che nel resto dell’anno.

L’impianto, di proprietà del consorzio Granelli, è stato requisito dal Comune nel 2018 e la commissione straordinaria che regge l’ente municipale ha disposto la prosecuzione della requisizione. Una scelta fatta a seguito dell’esigenza emersa di fronteggiare l’estrema necessità di assicurare il servizio idrico nelle contrade. Dunque, tutti gli impianti e le infrastrutture del consorzio “Granelli” al momento sono ancora gestiti dall’ente pubblico.

Non solo, la commissione, al momento della proroga della requisizione, ha richiesto al rappresentante legale del consorzio la consegna di tutta la documentazione utile al funzionamento della rete per la gestione idrica, ed in particolare la completa banca dati degli utenti che avevano stipulato un contratto con il Consorzio stesso per la somministrazione di acqua. Comunque, il problema viene avvertito e negli ultimi giorni sarebbero stati toccati picchi massimi di carenza idrica, a causa anche dell’aumento del flusso di turisti e avventori. Alla luce delle segnalazioni l’acqua non è sufficiente nei periodi di massimo assorbimento.

Per tali motivi il Comune sta pensando ad una strategia di potenziamento dell’erogazione di cui si vedranno i frutti nei prossimi mesi.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo