Pachino, refezione scolastica, al via il servizio: 400 pasti giornalieri per gli studenti

Già dallo corso anno scolastico non ci sono costi per il Comune che continuerà a mettere a disposizione il Centro di cottura, le apparecchiature, i due pulmini per la distribuzione dei pasti, l’energia elettrica, lo sgombero dei rifiuti e la manutenzione straordinaria del centro

È partito ieri il servizio di refezione scolastica, gestito dalla società “Sicily Food & Beverage” di Siracusa, vincitrice l’anno scorso della gara d’appalto.

Con l’avvio del tempo pieno a scuola – ha dichiarato il sindaco, Roberto Bruno – parte, puntuale, anche la refezione negli istituiti scolastici cittadini, che fornisce quotidianamente i pasti a 400 alunni delle scuole materne ed elementari. Un servizio che in questi anni abbiamo potenziato e migliorato, con una attenzione particolare alla qualità degli alimenti per i nostri bambini”.

I pasti da erogare dovranno rispettare le tabelle dietetiche predisposte e vidimate dal Servizio igiene alimenti e nutrizione dell’Azienda sanitaria provinciale. Già dallo corso anno scolastico non ci sono costi per il Comune che continuerà a mettere a disposizione il Centro di cottura di via Rubera, le apparecchiature in esso esistenti, i due pulmini per la distribuzione dei pasti, l’energia elettrica, lo sgombero dei rifiuti e la manutenzione straordinaria del centro.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo