Pachino, sorpresi mentre rubavano un’auto a Marzamemi: arrestati

I quatto catanesi sono stati arrestati e portati al carcere di Cavadonna a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente

Agenti della Polizia di Stato, liberi dal servizio, hanno arrestato, per il reato di furto aggravato in danno di un’autovettura, Francesco Volpe (classe 1973), Francesco Bonaccorso (classe 1981), Daniele Aiello (classe 1996) ed Enzo Aiello (classe 1989), tutti catanesi e già noti alle forze di polizia.

In particolare, alle ore 15 di ieri, gli Agenti, transitando a Marzamemi, apprendevano della presenza di persone che si aggiravano per le vie del borgo a bordo di una fiat punto con fare sospetto e riuscivano a bloccarli e a sottoporli a perquisizione.

Gli Agenti rinvenivano all’interno dell’autovettura un coltello, un binocolo, un kit di riparazione pneumatici con compressore e un oggetto adatto ad aprire le serrature delle autovetture. La perquisizione veniva estesa ad una fiat stilo, la cui vista era occultata dalla punto dei malviventi, la serratura della quale risultava forzata.

Per tali motivi, i quatto catanesi sono stati arrestati e portati al carcere di Cavadonna a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo