Pachino, tentano un furto ad un bar tabacchi di Ispica: arrestati due pachinesi

Sono stati arrestati dai carabinieri in flagranza di reato

In piena notte, sono stati scoperti con un flex in mano intenti a tagliare la saracinesca di un bar tabacchi di Ispica allo scopo di tentare un furto. Sono stati arrestati in flagranza di reato e dovranno rispondere de reato di tentato furto i due pachinesi Luigi Avolese, 38 anni di Pachino e Salvatore Casella, di 32. Stando alla ricostruzione della vicenda fornita dai militari dell’Arma, i due sono stati scoperti durante un servizio di controllo del territorio della Gazzella della Radiomobile e della pattuglia della stazione di Donnalucata.

L’esercizio commerciale era quello della stazione di servizio Q8 in via Statale a Ispica e i due pachinesi, in un momento di scarso traffico veicolare durante le ore notturne, stavano tentando di entrare all’interno del bar tabacchi con l’utilizzo di un flex.

 

I carabinieri hanno immediatamente capito cosa stesse per accadere e hanno fermato sul posto il primo uomo, mentre l’altro è stato bloccato dopo un breve inseguimento. I due pachinesi sono stati trasportati prima nella caserma dell’Arma di Ispica e sono stati arrestati e condotti alla casa circondariale di Ragusa. Dovranno rispondere del reato di tentato furto in flagranza. 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo