Pachino, violento impatto tra due auto e uno scooter, un diciottenne in prognosi riservata

Il giovane è stato ricoverato all’ospedale “Di Maria” di Avola e poi trasferito con l’elisoccorso al “Policlinico” di Messina

Viale Aldo Moro

È stato ricoverato d’urgenza e trasportato con l’elisoccorso all’ospedale “Policlinico” di Messina un diciottenne rimasto vittima di un violentissimo incidente stradale. La prognosi è riservata.

Lo scontro è avvenuto domenica sera, poco dopo le 22,30 in viale Aldo Moro, e sono rimasti coinvolti tre mezzi: una Citroen C3, un Fiat Doblò e uno scooter Piaggio Zip. Dalla ricostruzione fatta dalle forze dell’ordine, stando ai primi elementi raccolti, la Citroen viaggiava in direzione Marzamemi e lo scooter nell’opposto senso di marcia.

Per motivi ancora al vaglio delle forze dell’ordine, lo scooter è finito contro il Doblò e, a causa dell’urto violento, anche contro la Citroen. Il diciottenne, che non avrebbe indossato il casco protettivo, è stato sbalzato dalla sella e finito contro l’asfalto a parecchi metri di distanza dall’impatto. Il giovane è stato soccorso e trasportato con l’ambulanza del 118 all’ospedale “Di Maria” di Avola e per le condizioni di salute è stato trasferito con l’elisoccorso al nosocomio messinese, in cui si trova ricoverato in prognosi riservata.

Sul posto dello scontro sono giunti i poliziotti del commissariato di via Tafuri e gli agenti del comando di polizia municipale di via Mallia, che hanno gestito il traffico veicolare e raccolto elementi per ricostruire l’impatto. Per i tre mezzi è stato disposto il sequestro.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo