Pallavolo, prima sconfitta stagionale. La Volley Pachino cade ad Avola al tiebreak

Una gara comunque buona – ha continuato Adamo – anche se il risultato non è stato positivo. Ma quello che ci da la carica è l’affetto dei nostri tifosi, che ci hanno seguiti in trasferta sino ad Avola"

Prima sconfitta stagionale per la Volley Pachino, costretta ad arrendersi al tiebreak per 3 set a 2 ad Avola domenica scorsa. “Una gara equilibrata – ha commentato Peppe Adamo, dirigente del sodalizio pachinese –, ci siamo confrontati con una squadra di pari livello ed è stata una bella gara. Abbiamo accusato la prima trasferta stagionale e un po’ di stanchezza”.

Il primo set è andato ai padroni di casa, che si sono imposti per 26-24. Gli azzurri guidati ad Salvo Nicastro sono riusciti a ribaltare il risultato imponendosi 25 a 23 nel secondo set e 25 a 16 nel terzo. Poi esce l’Avola, che riesce a pareggiare al quarto set con un 25 a 23 e al tiebreak chiude la gara battendo gli ospiti 15 a 9. “Una gara comunque buona – ha continuato Adamo – anche se il risultato non è stato positivo. Ma quello che ci da la carica è l’affetto dei nostri tifosi, che ci hanno seguiti in trasferta sino ad Avola. L’apporto del nostro pubblico è la nostra arma vincente”.

Nella gara contro l’Avola sono scesi in campo Giuseppe Adamo, Roberto Ardilio, Marco Di Ottobre, Paolo Poidomani, Federico Cammisuli, Michele Avarino, Simone Miceli, Sebastiano Arrigo, Salvatore Gennuso, Giuseppe Scala, Giovanni Gatto, Benito Mirmina e Simone Avolese.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo