Portopalo, 800 mila euro dal “Patto per il Sud” per la messa in sicurezza del litorale in contrada Casuzze

In cantiere anche lo stanziamento di 7 mila euro con la "democrazia partecipata" per realizzare su una spiaggia una passerella per disabili

Attrezzare una spiaggia con una passerella per disabili e mettere in sicurezza con la spesa di 800 mila euro il litorale di contrada Casuzze. Due interventi costieri stabiliti dall’amministrazione comunale di Portopalo di Capo Passero.

Il primo è frutto della così detta “Democrazia partecipata” che, con approvazione del Consiglio comunale ha stabilito lo stanziamento di 7 mila euro per la realizzazione di una passerella per disabili, così da rendere accessibile la spiaggia anche alle persone con disabilità.

Un plauso – afferma il sindaco Mirarchi – al consigliere Attilio Nardo, già facente parte della locale Misericordia per lo spirito collaborativo profuso per il raggiungimento del risultato”.

Il secondo intervento, invece, riguarda il ripristino e la stabilizzazione della scarpata e la protezione dall’erosione del litorale di contrada Casuzze Scala Mandrie-Portopalo. Costo dei lavori che si aggira sugli 800 mila euro, somma pervenuta al Comune dopo l’emanazione del Decreto di finanziamento della Regione per il “Patto per il Sud”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo