Portopalo, avviata la pulizia delle spiagge

Se ne occupa la ditta “Puccia” con sede a Modica

Nemmeno a Portopalo sono mancate le tradizionali polemiche per i ritardi nell’avvio della pulizia delle spiagge. Da pochi giorni l’amministrazione comunale ha avviato la procedura, incaricando la ditta “Ionica” di effettuare i lavori, che gestisce in regime di proroga il servizio di raccolta dei rifiuti. Le spiagge su cui si sta intervenendo sono quelle del territorio portopalese, da Scalo Mandrie a Punta Cicogna, poi Pantanello e Isola delle Correnti.

Siamo in ritardo di pochi giorni – ha ammesso l’assessore all’Ecologia, Corrado Lentinello – ma abbiamo iniziato con le attività di pulizia. L’obiettivo è quello di partire qualche settimana prima, ma per fare questo ci vogliono gli strumenti adeguati. Ci si scontra, purtroppo, con la burocrazia e con gli enormi problemi di mancata programmazione ed economici che abbiamo trovato.

Nel prossimo consiglio comunale porteremo il piano di intervento per la gara d’appalto settennale per la gestione dei rifiuti, in cui è previsto il servizio di pulizia delle spiagge. In questo modo riuscire a programmare e gli interventi potranno partire molto prima dell’inizio della stagione estiva”.

La scorsa settimana l’amministrazione comunale ha saldato il servizio di pulizia delle spiagge del 2017, versando alla ditta Puccio di Modica circa 29mila euro.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo