Portopalo calcio, l’esodo d’inverno: lasciano sei giocatori

A svestire la maglia rossoblu sono Giuseppe Dipasquale, Andrea Vizzini, Vincenzo Micieli, Marco Maltese, Paolo Campisi e Salvo Salerno

Lentinello

Spira vento di crisi nella formazione portopalese: nel giro di pochi giorni a svestire la maglia rossoblu sono Giuseppe Dipasquale, Andrea Vizzini, Vincenzo Micieli, Marco Maltese, Paolo Campisi e Salvo Salerno. Una crisi esplosa nel pre gara contro la Virtus Ispica (sconfitta esterna per 2 a 0) da considerare quasi fisiologica, dopo un ciclo che ha catapultato la società presieduta da don Gianluca Manenti dalla Terza categoria alla Prima.

Un lustro, l’ultimo, considerato storico da chi mastica di calcio nel paese più a sud di Tunisi. Dal canto loro, i dirigenti cercano di alta la concentrazione, per i giocatori che scenderanno in campo, e allontanare le polemiche. “Fin quando sono stati in campo – parla dei giocatori il dg Corrado Lentinello – hanno lottato insieme a tutta la squadra ed hanno contribuito a portare avanti il gruppo. Dopo hanno legittimamente scelto di abbandonare il progetto per alcune incomprensioni con dei compagni di squadra, aspetti personali, per cui non si sentivano di continuare a giocare e condividere lo spogliatoio con altri giocatori”.

Ora il Portopalo dovrà fare i conti non solo con le assenza ma con una rosa ridotta ai minimi termini. “Siamo già operativi sul mercato – ha continuato Lentinello – per andare a riempire le caselle mancanti e continuare il nostro percorso. Non abbiamo mai dichiarato “vinceremo il campionato” o “faremo i play-off”, ma ci tenevamo a fare meglio di quanto abbiamo fatto fino ad ora”.

Nello “sfogo” di Lentinello non mancano le polemiche legate al disinteresse degli amministratori circa le sorti della squadra e allo spettro che aleggia sullo stadio comunale, della cui realizzazione tardano ad arrivare notizie certe. Così i rossoblu saranno costretti a continuare  giocare le gare casalinghe al “Sasà Brancati” di Pachino, in cui domenica alle 15 ospiteranno il Santa Lucia Siracusa per la nona giornata del girone “G” di Prima Categoria.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi