Portopalo Calcio, tripletta Accarpio e il sogno della classifica cannonieri

I rossoblù hanno vinto 3 a 2 contro il Canicattini

La squadra scesa in campo contro il Canicattini

Una tripletta del bomber Accarpio regala la vittoria ad un Portopalo che non ha più nulla da chiedere al campionato, se non il titolo di cannoniere dello stesso attaccante rossoblu. Il primo tempo termine sull’ 1 a 0 per i padroni di casa, grazie ad un tiro di Accarpio che si insacca all’incrocio dei pali. All’inizio della ripresa pareggia il Canicattini con Cultrera, ma è di nuovo Accarpio a riportare in vantaggio o rossoblu per ben due volte: prima al 14’ del secondo tempo e quando Raeli riacciuffa il risultato, al 24’ della ripresa, Accarpio decide ancora e realizza alla mezzora della ripresa il definitivo 3 a 2.

Ma la sfida nella sfida che si è giocata alla penultima giornata era quella tra i cannonieri del torneo: al momento, è riuscito a balzare in testa alla classifica proprio Enzo Accarpio, raggiungendo quota 20 e distaccando di tre reti gli inseguitori del titolo di miglior marcatore. Tutto ciò ad una giornata dalla fine del campionato. “Era l’uomo più atteso – ha dichiarato il dirigente portopalese, Corrado Lentinello – , e come sempre ha risposto presente. Una tripletta, una prestazione da applausi, ed il titolo di capocannoniere ad un passo: ci ha regalato una domenica di gioia”.

Per i rossoblu guidati da mister Ferlisi è stata l’ultima gara casalinga della stagione e, molto probabilmente, l’ultima anche al “Sasà Brancati” di Pachino. “È stata l’ultima gara in casa del 2018-2019 – ha continuato Lentinello -, una stagione sportiva con gli spalti sempre pieni, un affettuoso grazie a tutti per avere reso ancora più passionali le nostre domeniche. Appuntamento al prossimo anno al nostro stadio comunale”. Dopo la conclusione dei lavori, infatti, è in corso l’iter burocratico per autorizzare le gare nel nuovo stadio comunale portopalese.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo