Portopalo, il comune cerca un veterinario per il mercato ittico

L’incarico sarà per i prossimi 6 mesi e il compenso di 6 mila euro

Un veterinario per svolgere il ruolo di responsabile igienico sanitario e amministrativo sui prodotti per la pesca nella struttura del marcato ittico. È stato pubblicato dal comune di Portopalo il bando per la ricerca del professionista, che per i prossimi 6 mesi guadagnerà 6 mila euro complessivamente. Il compito che svolge il responsabile igienico sanitario e amministrativo è quello di controllo costante dello stato di pulizia dei luoghi e delle attrezzature utilizzate, il monitoraggio infestanti, gli interventi di disinfestazione, l’adeguamento continuo normativo e tutto ciò che riguarda gli aspetti igienico sanitari della struttura portuale.

Sarà possibile presentare istanza entro il 24 luglio. Il mercato è stato riaperto da pochi giorni dopo una chiusura forzata di 5 mesi, a causa dei danni procurati dal maltempo dello scorso febbraio. Al momento la gestione è integralmente a cura dell’ente pubblico e gli astatori autorizzati sono 5. L’idea dell’amministrazione comunale, per rilanciare la struttura e garantirne l’efficienza e il funzionamento, è quella di un probabile coinvolgimento di privati.

Il primo passo – ha spiegato l’assessore alla Pesca, Angelo Cannarella – era aprire la struttura dopo tanti mesi di chiusura. Farlo ripartire ad alti livelli sarà il secondo passo, e per far ciò sarà necessario l’impegno di tutti, principalmente degli operatori commerciali che lavorano all’interno della struttura”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo