Portopalo, servizio di tesoreria comunale prorogato per tre mesi

Il contratto triennale con la Banca di credito cooperativo è scaduto ieri

È stato prorogato per tre mesi il contratto per la gestione della tesoreria comunale, scaduto proprio ieri. A gestire il servizio per l’ente municipale portopalese sarà la Banca di credito cooperativo di Pachino, sino al 31 dicembre del 2019. A determinare la proroga è stato il responsabile dell’area economico finanziaria, Vincenzo Micieli.

Il servizio è stato affidato alla Bcc Pachino il 28 settembre del 2016 per tre anni sino al 30 settembre del 2019. Il Comune non ha ancora avviato l’iter per la nuova gara d’appalto per affidare nuovamente il servizio, così, al fine di “garantire la continuità del servizio – si legge nella determina”, è stata disposta la proroga all’istituto di credito che lo ha gestito sino a ieri, alle stesse condizioni dell’affidamento precedente. 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo