Sub senza vita sulla scogliera a Pachino

Pare che l'uomo stesse facendo un'immersione insieme con il figlio

Un uomo di 49 anni, Giuseppe Luciano di Pachino, è morto nel pomeriggio di oggi a Vulpiglia, nella zona di Morghella a Pachino.

Secondo i primi accertamenti l’uomo, un operaio, era impegnato in una battuta di pesca subacquea insieme con il figlio quando avrebbe perso i sensi dopo essere stato colto da un malore improvviso. Ed è stato proprio il figlio a riportarlo a riva e a chiamare i soccorsi ma per il 49enne non c’è stato nulla da fare.

Sul posto i Carabinieri della stazione di Pachino e il medico legale Maria Francesca Berlich che ha compiuto l’ispezione cadaverica.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo