Volley, l’Avola cade e il Pachino consolida il primo posto

Gli azzurri hanno vinto 3 a 0 contro il Soci Vittoria

Il Pachino impone anche al “Soci Vittoria” la legge del 3 a 0 e consolida il primo posto in classifica, grazie anche alla sconfitta dell’Avola contro il Giarratana. I ragazzi guidati da Salvo Nicastro ieri pomeriggio sono scesi in campo a Vittoria nella palestra dell’istituto magistrale di via Pisacane contro i Soci. Nella gara diretta dall’arbitro Vera D’Avola il Pachino si è imposto con un secco 3 set a 0 (16-25, 14-25 e 23-25), scendendo in campo con Peppe Adamo, Roberto Ardilio, Sebastiano Arrigo, Simone Avolese, Federico Cammisuli, Marco Di Ottobre, Giovanni Gatto, Salvo Gennuso, Simone Miceli.

Noi abbiamo fatto la nostra parte – ha dichiarato il giocatore Peppe Adamo -, mantenendo alta la tensione nelle varie gare. Dalla nostra abbiamo avuto anche la sconfitta esterna dell’Avola, che ha perso 3 a 0 a Giarratana e siamo riusciti ad allungare in classifica e ottenere il primo posto a parità di gare disputate”.

È previsto un turno di stop del campionato di Prima divisione torneo Monti Iblei, e la prossima gara che vedrà impegnati gli azzurri guidati da Salvo Nicastro sarà proprio contro l’Avola in casa. “Partita fondamentale – ha proseguito Adamo – ci auguriamo in una grande affluenza di pubblico perché sarà uno snodo fondamentale per l’intera stagione”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo