In tendenza

Amministrative a Pachino, colpo di scena: Andrea Ferrara sceglie Barbara Fronterrè

L’intera coalizione di Salvatore Francavilla sosterrà la candidata a sindaco

Barbara Fronterrè e Andrea Ferrara

L’accordo è stato siglato ieri, in una fresca serata d’estate: Andrea Ferrara e tutto il suo gruppo sosterranno la candidatura a sindaco di Barbara Fronterrè. Un colpo di scena che ritocca ancora una volta il quadro politico cittadino, in vista delle elezioni amministrative del 10 ottobre.

La lista di Ferrara, I Like Pachino, aveva scelto di sostenere la candidatura a sindaco di Salvatore Francavilla. Lo stesso Francavilla pochi giorni fa ha deciso di fare un passo indietro per correre a fianco di Barbara Fronterrè, ed è approdato nella coalizione con il gruppo del’Udc, mentre Ferrara e il suo gruppo sembravano andare verso Cambiamenti e la candidata Carmela Petralito.

Nelle ultime ore di ieri la svolta: Ferrara ha deciso di sostenere Barbara Fronterrè, che incassa la quinta lista: guiderà una coalizione formata da Rinascita, Progressisti per Pachino, Udc, Pachino Bene Comune e I Like Pachino.

Dal fronte della candidata Carmela Petralito, invece, dopo il ritiro della lista Pachino Azzurra di Turi Midolo, la coalizione ha incassato il sostegno di Diventerà bellissima e di Alfredo Spiraglia, che ha scelto di ritirare la propria candidatura a sindaco.

Nelle altre coalizioni non sono state registrate novità nelle ultime ore.

Questo il quadro delle candidature alla luce dei nuovi risvolti:

Fabio Fortuna: Movimento 5 Stelle, Articolo Uno e Io Cambio Pachino

Barbara Fronterrè: Rinascita, Progressisti per Pachino, Pachino Bene Comune, Udc e I Like Pachino

Giordano Metallo Di Raimondo: Lega, “Pachino che lavora”, “Map” e “Granelli Costa dell’Ambra”

Carmela Petralito: Cambiamenti, Fratelli d’Italia, UniAmo Pachino e Diventerà Bellissima

Corrado Quartarone: Forza Italia e altre due liste civiche.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo