In tendenza

Amministrative a Pachino, la coalizione che sostiene Fabio Fortuna precisa: “Ieri nessun accordo”

"Crediamo fermamente che un eventuale accordo con qualsiasi altro soggetto non possa essere puramente elettoralistico ma solo il risultato naturale di un leale e franco processo di condivisione"

“Nessun matrimonio combinato. Nessuno scenario imposto dall’alto. Ieri non è stato siglato alcun accordo con il Pd di Pachino”. Così la coalizione che sostiene la candidatura a sindaco di Fabio Fortuna, dopo la visita di ieri di Cancelleri e Barbagallo  “a caccia” di alleanze per le prossime amministrative.

I leader regionali del Movimento 5S e del Pd stanno facendo, in questi giorni, regolarmente tappa in diverse città siciliane per verificare la possibilità di lavorare su progetti politici condivisi di più ampia portata ed è un fatto assolutamente normale aver incontrato gli esponenti locali pachinesi si legge in una nota –. Ma non è stata siglata nessuna alleanza. Crediamo fermamente che un eventuale accordo con qualsiasi altro soggetto non possa essere puramente elettoralistico ma solo il risultato naturale di un leale e franco processo di condivisione di programmi politici ed amministrativi per rilanciare la nostra città. Sono le idee e le persone a contare, non i colori”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo