In tendenza

Bodybuilding, Ciccio Campisi non si ferma più: altre 3 medaglie alla “Notte delle stelle” di Bari

L’atleta pachinese vince la categoria “Bodybuilding”

E’ di altre 3 medaglie il bottino del bodybuilder pachinese Ciccio Campisi, protagonista anche della “Notte delle stelle” di Bari.

Nell’evento svoltosi domenica 28 novembre in Puglia e organizzato dall’International Federation of Bodybuilding and Fitness l’atleta pachinese, direttore tecnico della palestra “Jumpfitness center”, ha conquistato il primo posto nella categoria “Body Building”, una medaglia d’argento nella “categoria Classic Body Building + 175” e l’ultimo gradino del podio nella categoria “Classic Body Building over 40”.

La “Notte delle stelle” di Bari è una delle gare in assoluto più importanti d’Italia per conquistare le qualificazione al mondiale IFBB 2022.

Una gara di altissimo livello – ha raccontato Francesco Campisi – a cui hanno partecipato atleti di esperienza provenienti da ogni parte del mondo. Sono molto soddisfatto”.

Per Campisi è un autunno fantastico: nella “Notte delle stelle” svoltasi lo scorso 14 novembre a Bussolengo, in provincia di Verona, ha conquistato due medaglie d’oro nelle categorie “Classic bodybuilding over 40”, “Classic bodybuilding + 175 centimetri”, e il titolo assoluto della competizione.

A ottobre nella “Proteika cup” svoltasi a Napoli, ha conquistato il secondo posto nella categoria “bodybuilding” e nella “classic bodybuilding” la terza posizione.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo