Calcio, dopo il derby gioia a Portopalo e amarezza a Pachino

La squadra di mister Ferlisi ha battuto per 2 a 0 gli azzurri  

Christian Alagna e Enzo Micieli “braccano” il portopalese Covato

Le due facce di un derby. Quella gioia di un Portopalo che ha conquistato la sua prima vittoria nel derby battendo per 2 a 0 il Pachino, e quella amareggiata degli azzurri, che hanno incassato una sconfitta che fa male.

Dispiace, non c’è dubbio. È stata una brutta sconfitta ma dobbiamo risollevarci al più presto. Massima fiducia nei ragazzi e nei due allenatori”. Il presidente azzurro Enzo Accaputo blinda il gruppo e chiede serenità dopo la cocente sconfitta rimediata a Portopalo: il Pachino è stato battuto per 2 a 0 dai rossoblù. “Ho visto i ragazzi un po’ spenti – ha dichiarato il presidente Accaputo – ma non facciamo drammi. Sono certo che troveremo la forza per risollevarci, perché il campionato non è finito e abbiamo bisogno di punti per restare ancorati alle parti alte della classifica”.

Oltre i punti e il giudizio insindacabile del campo, è stata una gara di emozioni: il primo derby nel nuovo stadio del Portopalo, con tanti ex che si sono sfidati nel rettangolo di gioco. “Questo deve essere lo spirito dello sport – ha continuato Enzo Accaputo – soprattutto tra due squadre che rappresentato due comunità molto unite. Onore al Portopalo per la vittoria e per l’accoglienza riservataci”.

Domani sarà già tempo di allenamenti al “Sasà Brancati”, perché nonostante gli azzurri abbiano rimediato un solo punto nelle ultime due giornate, il treno dei play off è ancora lì a portata di mano. E domenica ci sarà il Per Scicli, la vice capolista che viaggia a 4 lunghezze dal Mazzarrone. “Una giornata da dimenticare – hanno dichiarato i tecnici Franco Infanti e Gianluca Carrubba – ma ora serve ritrovare concentrazione e tornare ad allenarsi più di prima”. 

Una grande gioia – ha dichiarato il dirigente del Portopalo, Corrado Lentinello -, il ritorno alla vittoria davanti centinaia di persone, a casa nostra. Una grandissima prestazione, coronata dai tre punti, che ci aiutano nella risalita verso la salvezza. Complimenti al pubblico presente, al Pachino Calcio e a tutti i giocatori per avere reso il derby, insieme a noi, così come all’andata, una giornata di sport per il nostro territorio con un clima di costante collaborazione“.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo