Colpito da un malore mentre prova un’automobile a Pachino. Morto 25enne di Noto

Nonostante la giovane età aveva accumulato una grande esperienza da cameriere arrivando a lavorare nei ristoranti più importanti di Noto

Un malore improvviso, mentre si trovava a San Lorenzo insieme con altre due persone per la prova di un’automobile.

È spirato all’improvviso Antonio Infantino, classe 1994, ieri pomeriggio: l’intervento dei sanitari del 118 è stato inutile perché il giovane si sarebbe accasciato a terra ormai morto, colpito, a quanto pare, da un infarto fulminante.

Benvoluto in città, il suo sorriso era molto conosciuto in via Rocco Pirri: Antonio era un grande lavoratore e nonostante la giovane età aveva accumulato una grande esperienza da cameriere arrivando a lavorare nei ristoranti più importanti di Noto.

La sua morte ha lasciato tutti increduli: un altro giovane figlio strappato all’affetto degli amici e della famiglia, all’improvviso.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo