In tendenza

Elezioni regionali, Pachino si conferma roccaforte grillina: Fabio Fortuna il più votato

Il Movimento 5 Stelle ha conquistato 1.700 voti di lista, seguito da Forza Italia con circa 1.500 preferenze e Fratelli d'Italia con poco più di mille voti

Pachino si conferma roccaforte grillina. Almeno alle regionali. Anche in occasione di questa tornata elettorale, infatti, il Movimento 5 Stelle risulta essere il partito più votato con circa 1.700 voti di lista, seguito da Forza Italia con 1.500 preferenze e Fratelli d’Italia poco sopra i 1.000 voti. Discorso diverso invece per la scelta del presidente della Regione dove ad avere la meglio è stato invece Renato Schifani, seguito da Nuccio di Paola (M5S). Male invece il Partito Democratico che al proprio attivo può contare appena 565 preferenze la candidata alla presidenza della Regione, Caterina Chinnici, e poco più di 400 preferenze di lista.

Numeri che nei fatti si ribaltano anche sui candidati con Fabio Fortuna, unico candidato del territorio, leader di preferenze con 1.415 voti, seguito da Riccardo Gennuso con 712 voti e dall’ex sindaco di Avola, Luca Cannata con 457 preferenze.

A Pachino il Movimento è vivo e vegeto – commenta sui social il vice presidente del Consiglio comunale di Pachino, Ruggero Lupo -. Con oltre 1700 voti il Movimento 5 Stelle si attesta, per la seconda volta consecutiva, la prima forza politica della Città per le elezioni Regionali. Aspettiamo i dati di preferenza definitivi per capire tra i nostri candidati chi dovrà rappresentarci all’Assemblea Regionale Siciliana.”

Il movimento 5 Stelle è infatti sicuro di esprimere deputato regionale, ma al momento resta da capire se sarà uno tra Carlo Gilistro, il parlamentare uscente Giorgio Pasqua o lo stesso Fabio Fortuna.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo