In tendenza

Pachino, assegnazione alloggi popolari: nominata la commissione per la nuova graduatoria

Saranno due dipendenti comunali e uno dell’Iacp

Un primo passo è stato mosso: è stata nominata la commissione che darà vita alle graduatorie per l’assegnazione degli alloggi di edilizia popolare. La Commissione straordinaria che regge l’ente municipale ha individuato due dei tre componente della commissione (il terzo componente è stato individuato direttamente dal’Istituto autonomo case popolari) che valuterà le istanze per l’assegnazione degli alloggi considerati liberi e in attesa di essere assegnati, in tutto il territorio comunale, a valere sul bando 2021.

Per il Comune di Pachino ne faranno parte il responsabile del Settimo settore “Servizi sociali, Pubblica istruzione e Turismo”, Francesca Lucifora, e l’assistente sociale, Maria Incatasciato. Mentre per l’Iacp Carmela Tafuri.

Attraverso il bando, pubblicato a febbraio e scaduto ad aprile, sarà stilata una graduatoria che servirà per l’assegnazione degli alloggi di edilizia popolare. Sia quelli già disponibili sia quelli che si renderanno liberi.
L’ultima graduatoria è risalente al 2004, quella nuova darà la possibilità, assieme all’Istituto autonomo case popolari di Siracusa, ente proprietario degli alloggi, di avviare le procedure di sgombero nei confronti degli occupanti senza titolo e di procedere contestualmente, una volta liberati, alla riassegnazione agli aventi diritto.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo