Pachino, bimbo di 10 anni sfigurato da pitbull

Il bambino non sarebbe in pericolo di vita

Attimi di terrore per un bimbo di 10 anni: è stato aggredito da un pitbull che lo avrebbe anche sfigurato. È accaduto poco dopo le 13, anche se ancora sulla vicenda sono emersi pochissimi elementi. Da quello che trapela, il bimbo sarebbe stato prima azzannato ad un braccio dal cane, e poi l’animale sarebbe riuscito a raggiungerlo in volto e sfigurarlo.

Istanti di paura sono stati vissuti dalla famiglia, che si è accorta appena in tempo di quanto stava accadendo riuscendo a mettere in salvo il figlioletto, immediatamente trasportato al presidio territoriale di emergenza di contrada Cozzi. Il bambino non sarebbe in pericolo di vita, stando ad un primo responso medico, ma avrebbe riportato ferite profonde al volto e ad un braccio, ed è stato disposto il trasferimento con l’ambulanza all’ospedale “Di Maria” di Avola.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo