In tendenza

Pachino, blitz antidroga della polizia: il cane “Elvis” fiuta la marijuana

Denunciato un uomo per porto abusivo di armi da taglio

Il cane “Elvis” ha fiutato subito la droga: era marijuana, pochi grammi, nascosta in un mobile all’interno dell’abitazione. Ieri è stato effettuato un ampio servizio di controllo antidroga da parte degli agenti del commissariato di polizia di via Tafuri, agli ordini del commissario capo Giuseppe Arena, e l’unità cinofila della polizia di Catania, con il cane antidroga “Elvis”.

I poliziotti hanno setacciato i quartieri a rischio della città, per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti. Prima in una abitazione la droga è sbucata fuori e successivamente i poliziotti hanno battuto tutto il centro storico: piazza Colonna e piazza Vittorio Emanuele. Proprio durante il servizio di controllo del territorio nel “cuore” della città, è stato bloccato un uomo in possesso di un coltello a scatto di 16 centimetri. L’uomo è stato denunciato all’autorità giudiziaria e dovrà rispondere del reattori porto abusino di arma da taglia. I controlli del territorio, finalizzati al contrasto della criminalità e dello spaccio di sostanze stupefacenti, continueranno serrati anche nelle prossime settimane da parte degli uomini del commissariato di polizia.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo