In tendenza

Pachino, calci e pugni a poliziotti e carabinieri: arrestato un 26enne

Corrado Francesco Civello è ai domiciliari

I controlli di ieri a Marzamemi

Ha aggredito con calci e pugni poliziotti e carabinieri durante i controlli anticovid a Marzamemi. È stato arrestato e dovrà rispondere dei reati di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale Corrado Francesco Civello, 26 anni. La vicenda è accaduta ieri pomeriggio nel borgo marinaro, durante un controllo congiunto tra agenti e militari dell’Arma, per il rispetto delle norme anticovid.

Nel corso di un controllo sull’uso della mascherina Civello mostrando sin da subito insofferenza nei confronti degli operatori delle forze dell’ordine li aggrediva con calci e pugni.

Il giovane, non senza sforzo, veniva bloccato e accusato, oltre che per i reati di cui sopra, anche di essersi rifiutato di fornire le proprie generalità e per ubriachezza molesta oltre che sanzionato per l’inosservanza della normativa anti covid.

Dopo le incombenze di rito Civello è stato sottoposto agli arresti domiciliari.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo