In tendenza

Pachino e la crisi in maggioranza, Maria Concetta Monaco dice “stop” alle speculazioni: “sono un consigliere di #diventerà Bellissima”

Era stata data vicina al gruppo consiliare di Fratelli d’Italia

Maria Concetta Monaco

Sulla mia figura c’è troppa speculazione, sono e resto un consigliere di #diventerà Bellissima”. Questa è la posizione del consigliere comunale Maria Concetta Monaco, tirata in ballo negli ultimi giorni per un presunto valzer di cambi di casacca verso Fratelli d’Italia. E la posizione del partito della Meloni è altrettanto chiara: “Non ho mai parlato con la consigliera Monaco – ha spiegato Angelo Luciano, coordinatore cittadino di Fdi – quindi confermo che non fa parte del nostro gruppo consiliare”. La vicenda adesso sembra assumere contorni ben chiari. Dopo lo strappo in maggioranza – che sembra non proprio risanato – il gruppo di #diventerà Bellissima ha rischiato di uscire con le ossa rotte dal tentativo di puntare sul nome di Ninni Nicastro – uno dei tre consiglieri del movimento del presidente della Regione – per la carica di presidente del consiglio.

Disobbedendo agli ordini di scuderia, che davano candidato (e poi eletto) Franco Ristuccia. Pezzi di Fratelli d’Italia hanno provato ad inserirsi nella frattura per ingrassare le file del partito nell’aula di via XXV Luglio. Ma le posizioni ufficiali, al momento, dicono che #diventerà Bellissima mantiene i suoi tre consiglieri: Ninni Nicastro, Maria Concetta Monaco e Aldo Russo. “Non ho mai messo in discussione la mia appartenenza a #dB – ha affermato la consigliera Monaco – faccio parte di questo gruppo e desidero non essere più tirata in ballo da polemiche che non mi riguardano”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo