Pachino, ecco i primi 7 ispettori ambientali volontari

E’ partito il corso di formazione: saranno impiegati in attività di informazione ed educazione sul corretto conferimento e smaltimento dei rifiuti e sulla tutela ambientale

Ecco i primi 7 ispettori ambientali. Si concluderà venerdì il primo corso di formazione per il reclutamento di ispettori ambientali volontari. Il personale che verrà selezionato, dopo il corso di formazione ed un esame finale, sarà impiegato a titolo volontario e gratuito nell’ambito delle attività dell’ente comunale a supporto dei settori Ecologia e Ambiente, Polizia Municipale e Protezione Civile. Principalmente i volontari si occuperanno di attività di informazione ed educazione ai cittadini sulle modalità e sul corretto conferimento e smaltimento dei rifiuti provenienti dalla raccolta differenziata nonché in attività di prevenzione in materia di tutela ambientale e decoro cittadino.I primi sette corsisti sono Vincenzo Arrigo, Sebastiano Arrigo, Francesca Modica, Guglielmo Spataro, Giuseppe Sessa, Emanuele Criscione e Davide Lupo.

Il corso si svolge in 5 giorni ed è di 25 ore, e i docenti sono: il comandante della polizia municipale, Enzo Giuliano, il segretario generale, Michelangelo Lo Monaco, il Sovraordinato all’Ecologia, Angelo Liggeri, Claudio Conti del circolo Legambiente di Ragusa, gli ispettori di polizia municipale Rosario Mallia e Salvatore Distefano, Antonina Calleri, responsabile del servizio di prevenzione e protezione del Comune di Portopalo, Maria Concetta Falco, psicologa dell’ufficio Servizi sociali e Corrado Avarino, responsabile del settore Ecologia del Comune di Pachino.

Lunedì a dare il benvenuto ai nuovi corsisti nell’aula consiliare del palazzo di via XXV Luglio c’erano il comandante della polizia municipale, Enzo Giuliano, e il Sovraordinato Gianna Licitra. “L’obiettivo dei nuovi ispettori ambientali – ha dichiarato Gianna Licitra – sarà quello di dare il contributo alla nostra comunità in un momento molto delicato”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo