In tendenza

Pachino, eroina e metanfetamina: arrestato un 36enne

L’uomo ha ottenuto gli arresti domiciliari

Nella sua abitazione i poliziotti hanno scoperto 45 dosi di eroina e 17 grammi di metanfetamina. Dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio un trentaseienne pachinese, arrestato ieri pomeriggio dagli agenti del commissariato di via Tafuri. I poliziotti, agli ordini del commissario capo, Giuseppe Arena, hanno bloccato l’uomo ieri pomeriggio nel centro storico, mentre viaggiava a bordo di uno scooter assieme ad un’altra persona.

Quando due hanno visto gli agenti hanno cerato di scappare per far perdere le tracce, ma sono stati raggiunti e bloccati in piazza Vittorio Emanuele. Uno dei due, credendo di non essere notato, ha cercato di disfarsi di un involucro in plastica che conteneva 4.5 grammi di marijuana. Gli agenti hanno anche perquisiti l’abitazione del 36enne, nel complesso popolare di via Cappellini, e hanno scoperto 45 dosi di eroina, del peso di 20 grammi, in parte già confezionata per la vendita, e 17 grammi di metanfetamina, due bilancini di precisione, 120 euro in contanti e del materiale utilizzato per il confezionamento delle sostanze stupefacenti.

Il trentaseienne, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente, è stato posto agli arresti domiciliari, mentre il 24enne è stato segnalato per il possesso della marijuana.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo