In tendenza

Pachino, Francavilla e l’Udc sosterranno Barbara Fronterrè. Spiraglia e Diventerà Bellissima verso Carmela Petralito

Si ritira dalla competizione Pachino Azzurra, guidata da Turi Midolo

Barbara Fronterrè e Carmela Petralito

La politica pachinese sembra ruotare attorno a due donne: Barbara Fronterrè e Carmela Petralito. Le due candidate alla carica di primo cittadino continuano a ingrossare le proprie fila, agganciando parti di coalizioni di alcuni candidati che hanno scelto di defilarsi dalla competizione che darà un nuovo sindaco a Pachino il 10 ottobre.
Ma vediamo quale è la situazione a un mese e 10 giorni dal voto.

Il ritiro di Francavilla
L’agronomo Salvatore Francavilla ha deciso di ritirare la propria candidatura e, assieme all’Udc, sosterrà quella di Barbara Fronterrè. La notizia è diventata ufficiale proprio oggi, a seguito di un comunicato lanciato dalla coalizione di cui faranno parte Rinascita, Progressisti per Pachino, Pachino Bene Comune e Udc.
Un accordo politico – hanno dichiarato Sebastiano Mallia di Rinascita, Enzo Fallisi e Sebastiano Dipietro di Progressisti per Pachino, Emiliano Ricupero di Pachino Bene Comune e Sebastiano Rosa per l’Udc – e non una pura somma elettorale è alla base della coalizione che unisce moderati d’ispirazione cattolica e progressisti, idealmente collegata alla storica amministrazione di Mauro Adamo che amministrò  la città’ con forti idealità e concreti risultati. A questo progetto, l’unico in campo dalla forte caratura politica, L’Udc ha aderito aggiungendovi  le proprie proposte per il rilancio civico, sociale, economico di Pachino”. Francavilla farà parte della coalizione, il quale “ricoprirà – hanno assicurato gli esponenti di partito e movimenti – un ruolo all’altezza della sua esperienza e preparazione,  conferma che è davvero arrivato il momento che, alla guida di Pachino approdi una figura femminile di cultura ed esperienza politica, che, con i fatti ed in ogni aspetto della vita sociale, imprenditoriale, culturale, ha dimostrato di sapersi spendere per il proprio territorio”.

L’accordo tra Diventerà bellissima e Cambiamenti

Diventerà bellissima avrebbe siglato un accordo politico con Cambiamenti per sostenere la candidatura di Carmela Petralito. Il dialogo pare sia stato avviato a livello regionale tra il movimento del presidente della Regione e Fratelli d’Italia (che sostiene già Petralito), tramite l’intercessione del sindaco di Avola, Luca Cannata. L’accordo prevede il ritiro dell’altro candidato a sindaco Alfredo Spiraglia, che sosterrebbe con una lista la candidatura di Carmela Petralito. Potrebbe confluire a sostegno di Carmela Petralito anche il movimento “I Like Pachino”, guidato da Andrea Ferrara, i cui esponenti hanno deciso di non seguire Francavilla e avviare un dialogo con Cambiamenti.

Per due liste in entrata una in uscita per la candidata Petralito: Pachino Azzurra, guidata dall’ex consigliere comunale Turi Midolo, ha scelto di ritirarsi dalla competizione elettorale.
“Abbiamo preso questa decisione – è la nota diffusa – dopo una attenta analisi. Il progetto di Carmela Petralito per quanto ci riguarda è totalmente cambiato rispetto a qualche mese fa.

L’ingresso di Pachino Azzurra è stato sancito sulla base di programmi, aspettative e metodologie di lavoro per la città, mentre oggi tutto si è ridotto ad una corsa ad incamerare quanti più voti possibili nell’unico obbiettivo di vincere le elezioni, il ché, a nostro avviso, non fa altro che pregiudicare la governabilità. Una situazione che sinceramente non ci soddisfa. Per questo abbiamo deciso di ritirare il simbolo. Precisiamo sin da ora che, pur rimanendo come osservatorio politico e come gruppo, Pachino Azzurra non appoggerà altri candidati sindaco”.

La battaglia alla carica di sindaco, a questo punto, potrebbe ridursi a 5 candidati:

Fabio Fortuna, sostenuto da Movimento 5 Stelle, Articolo Uno e Io Cambio Pachino

Barbara Fronterrè, con Rinascita, Progressisti per Pachino, Pachino Bene Comune e Udc

Giordano Metallo Di Raimondo, 44 anni, commerciante, sostenuto dalla Lega e dai movimenti “Pachino che lavora”, “Map” e “Granelli Costa dell’Ambra”

Carmela Petralito, con Cambiamenti, Fratelli d’Italia, UniAmo Pachino, Diventerà Bellissima e I Like Pachino

Corrado Quartarone, con Forza Italia e altre due liste civiche.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo