In tendenza

Pachino, furto su autovettura e possesso ingiustificato di coltello: denunciato tunisino

Denunciato anche un uomo di 47 anni accusato di aver ceduto a terzi un veicolo sequestrato e a egli affidato in custodia

La Polizia di Stato di Pachino ha denunciato un cittadino tunisino perché resosi responsabile di furto su autovettura e possesso ingiustificato di coltello nonché della violazione del decreto di espulsione con ordine di lasciare il territorio Italiano notificatogli in aprile. Terminati gli atti di rito, e di concerto con l’Ufficio Immigrazione della Questura, all’uomo veniva notificato un nuovo ordine di espulsione con l’obbligo di allontanamento dal territorio nazionale entro sette giorni.

Inoltre, agenti del commissariato hanno denunciato un uomo di 47 anni accusato di aver ceduto a terzi un veicolo sequestrato e aa egli affidato in custodia.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo