Pachino, erano in giro senza motivo: 5 persone denunciate dalla polizia

Numerosi posti di controllo degli agenti in tutta la città

I controlli di oggi pomeriggio in piazza Vittorio Emanuele

Chi era seduto serenamente su una panchina, chi in giro con l’auto. Tutti senza un giustificato motivo. Nelle prime ore di controlli sono già 5 le persone denunciate per violazioni delle disposizioni contenute nel decreto ministeriale contro la diffusione del Coronavirus in tutta Italia.

Gli agenti del commissariato di via Tafuri, agli ordini del vice questore aggiunto, Maria Antonietta Malandrino, dirigente della Digos di Siracusa, hanno verificato sia gli spostamenti che la chiusura delle attività che prevede il decreto.

C’è stato chi non ha percepito la gravità di quanto sta accadendo, ed ha deciso di circolare liberamente. Ed è stato denunciato.
Si dovrà evitare, infatti, ogni spostamento e non si potrà uscire di casa senza giustificato motivo, per cui ci si può allontanare dalla propria abitazione sono lavorative, sanitarie e per fare la spesa.

Chiunque dovrà spostarsi, anche a piedi, dovrà presentare una un’autocertificazione per il controllo e si può scaricare un modulo facsimile (il web ne è già disseminato) in cui si motiva il proprio spostamento ma chi non avesse la possibilità di stamparlo può ricopiare il testo su un foglio di carta. In caso di dichiarazione falsa si potrebbe essere denunciati per inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo