Pachino, gli studenti celebrano online la festa dell’Europa

E’ stato il 70esimo anniversario dell’Europa unita

Hanno voluto celebrare il 70esimo anniversario dell’Europa unita, e lo hanno fatto online. Protagonisti dell’iniziativa gli studenti dell’istituto superiore “Michelangelo Bartolo” di viale Aldo Moro, che hanno partecipato all’evento, moderato dall’insegnante Maria Rizza e in cui sono stati coinvolti l’associazione Albero della vita e il Comune di Portopalo con il sindaco Gaetano Montoneri. “Obiettivo dell’incontro virtuale – ha spiegato Maria Rizza – è stato quello di far riflettere i  nostri giovani e noi tutti cittadini di questa comunità sud-est della Sicilia, sui valori su cui si fonda la EU, sulle opportunità che abbiamo e che spesso non si conoscono a causa della poca educazione che si fa a scuola, ma anche per le fake news che i media diffondono, nonché sulle sfide che abbiamo di fronte noi  cittadini europei”.

Al dibattito hanno partecipato gli studenti Corrado Calleri, Serena Petralito e Benedetta Distefano,   in qualità di rappresentanti  del “Bartolo “, con l’insegnante Ivana Scarpetta, ed i relatori sono stati Enzo Percesepe, vicepresidene nazionale dell’Aede, associazione europea insegnanti, l’europarlamentare Dino Giarrusso, Gabriele Rosana, giornalista e Policy Director di Culture Action Europe.

E’ doveroso che questo importante momento – ha continuato l’insegnante Rizza – non passi inosservato, e specialmente oggi giorno, poiché noi tutti e i giovani soprattutto, i quali non avendo combattuto la guerra e la resistenza ai totalitarismi, diamo per scontata la pace che per 70 anni ha permesso di darci stabilità e prosperità. Quindi ricordare i valori fondamentali  di cui godiamo  è un dovere imprescindibile degli educatori”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo