Pachino, ha abusato dell’ex compagna: arrestato quarantenne

La donna ha denunciato la valenza subita

Non si sarebbe arreso alla fine del rapporto, così ha attratto la sua ex con la scusa di un incontro chiarificatore. Ed ha abusato della donna. È stato arrestato e dovrà rispondere di violenza sessuale un quarantenne pachinese. Dalla ricostruzione della vicenda fatta dai carabinieri della stazione di via Maucini, in cui la vittima si è recata per denunciare l’orrore subito, l’uomo non accettava la fine della relazione.

E dal passare agli insulti alla violenza, è stato un attimo. Anche perché c’è stata la gelosia ad esasperare gli animi, poche la donna ha intrapreso nel frattempo una relazione con un’altra persona. Così il quarantenne ha chiesto un incontro chiarificatore alla sua ex e l’ha convinta a salire in auto. Poi si è appartato, lontano da sguardi indiscreti, ed ha abusato dalla sua ex compagna. La donna ha denunciato tutto ai militari dell’Arma e dopo una tempestiva raccolta di elementi da parte dei carabinieri guidati dal comandante della stazione, Andrea De Meis, l’uomo è stato individuato ed arrestato.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo