Pachino, il canile municipale vandalizzato prima di essere inaugurato

L’opera è stata avviata a novembre del 2018 ed è costata 186 mila euro. Ospiterà 53 cuccioli randagi

I nuovi box del canile di contrada Coste

Non è ancora stato inaugurato il canile municipale di contrada Coste, ma è già stato preso di mira dai vandali. Nella notte tra martedì e mercoledì sono stati rubati dalla struttura alcuni sportelli di ingresso dei box per ospitare i randagi e anche delle ciotole. Il canile non è ancora stato inaugurato anche se i lavori sono stati completati, perché si attende la pubblicazione del bando di assegnazione

I lavori del canile sono iniziati a novembre del 2018 in un terreno di proprietà del Comune in contrada Coste, lungo la strada provinciale Pachino-Rosolini, e affidati alla ditta Laika di Castiglione del Lago, in provincia di Perugia. Il costo per la realizzazione dell’opera è stato 186 mila euro, ospiterà fino a 53 randagi e sarà intitolata al compianto dipendente comunale Salvatore Assenza, scomparso 4 anni fa, che si era sempre dedicato per conto del Comune di Pachino all’anagrafe canina e al servizio veterinario.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo