Pachino, incendio all’ingresso di Marzamemi

E’ accaduto ieri nel tardo pomeriggio

L'incendio di ieri pomeriggio a Marzamemi

Un incendio è divampato ieri pomeriggio all’ingresso di Marzamemi, nei terreni lungo la strada provinciale 85 per Reitani e San Lorenzo. Fortunatamente le fiamme hanno solo divorato sterpaglia, seppur lambendo pericolosamente qualche abitazione. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco del distaccamento di Noto che hanno domato l’incendio.

Intanto dal 15 giugno scatterà e rimarrà in vigore per tutta l’estate l’ordinanza contro il rischio di incendi, adottata dalla commissione straordinaria che guida l’ente comunale pachinese. Come ogni anno, si cerca di sollecitare i proprietari dei fondi incolti, soprattutto quelli limitrofi alle strade o all’interno del centro abitato, a garantire la pulizia dei terreni in questione, evitando il rischio di pericolosi roghi che possono mettere a repentaglio l’incolumità dei cittadini.

A tal fine l’ordinanza impone ai proprietari di aree agricole non coltivate, di aree verdi urbane incolte, i proprietari di villette e gli amministratori di stabili con aree a verde, ma anche i responsabili di cantieri edili e stradali, i responsabili di strutture turistiche, artigianali di provvedere a effettuare la diserbatura e i relativi interventi di pulizia dei terreni invasi da vegetazione infiammabile e anche da rifiuti.

Le zone considerate più pericolose sono quella tra via Mascagni e Tre Colli, e le aree Sic e Zps dietro al centro abitato di Marzamemi. Per chi non rispetta l’ordinanza sono previste sanzioni sia nel caso di mancato diserbo di aree incolte interessanti fronti stradali di pubblico transito, sia per il mancato diserbo di aree incolte in genere.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo