Pachino, interventi emergenza Covid negli istituti superiori: al “Calleri” 66 mila euro, per il “Bartolo” niente fondi

All’Alberghiero ed Agrario ripristinate 4 aule e un laboratorio

L'istituto Calleri

Al “Calleri” 66 mila euro, al “Bartolo” niente fondi. Questa la suddivisione dei fondi destinati agli interventi per l’emergenza Covid19 stabilita dal Libero consorzio di Siracusa, riguardo ai due istituti superiore cittadini.

Per il secondo istituto “Paolo Calleri”, Alberghiero ed Agrario che conta 21 sezioni e 38 classi è stata stanziata una somma di poco superiore a 66 mila euro, che prevede il ripristino di 4 aule al secondo piano e al piano seminterrato del laboratorio di “micropropagazione”, al momento inagibili per lo stato di precarietà dei solai. 

Il primo istituto superiore “Michelangelo Bartolo”, liceo classico,  scientifico e tecnologico, tecnico e nautico, che conta 18 sezioni e 52 classi, niente fondi.

Pare che, al momento, non siano state fatte comunicazioni ufficiali ai due istituti sulle somme destinate (o non destinate). Quel che è certo è che anche l’istituto “Bartolo” di viale Aldo Moro ha avviato i lavori di adeguamento alle normative anticovid. 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo