Pachino, “La valigia dei sogni”, uno spot per raccontare la vita dei rifugiati

Scopo dell’iniziativa è raccontare la vita dei migranti all’interno dei progetti, dove ricevono accoglienza e protezione

“La valigia dei sogni”, uno spot per raccontare il dramma dei rifugiati. Il progetto Siproimi Sistema di protezione per titolari di protezione internazionale e per i minori stranieri non accompagnati) è stato presentato la settimana scorsa in piazza Vittorio Emanuele in occasione della giornata mondiale del rifugiato, ed è stato organizzato dall’associazione “Albero della vita” assieme al circolo Arci Siracusa per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle condizioni dei rifugiati e dei migranti.

I migranti beneficiari del progetto di accoglienza a protezione hanno raccontato attraverso l’utilizzo di immagini e video, esperienze, scorci di vita, emozioni vissute, sogni da realizzare.

Sono stati prodotti una locandina e un videospot animato, realizzati da Paginascritta Edizioni di Avola, utilizzando gli scatti di Abou, Lassana, Bolly, Minhaz e Keba, ragazzi-beneficiari che raccontano visivamente porzioni sfaccettate della loro vita.

I ragazzi – ha raccontato Gio Arangio, direttrice dell’Albero della vita – protagonisti delle loro storie. La solidarietà vince sul dolore che si trasforma in sogno: hanno parlato delle loro emozioni, della paura, attraverso i pericoli vissuti, gli isolamenti, la nostalgia del conosciuto, per poi qui farsi strada la speranza, lo sforzo, la voglia di vivere liberi, il desiderio di poter desiderare un futuro dignitoso”. Tra le iniziative collaterali anche Traiettorie umane, un’installazione temporanea a carattere visivo/fotografico curata da Gabriella Mauciere.

Le sofferenze vissute nei loro paesi di origine e i pericoli del viaggio, – ha spiegato Arangio – rimangono cicatrici indelebili avvolte dalla nostalgia del ricordo della loro terra natìa, e si trasformano in progetti e in percorsi di integrazione all’interno di comunità accoglienti ed emancipanti”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo