In tendenza

Pachino, l’approvazione del bilancio di previsione 2022 approda in aula

Oltre al preventivo dell'anno in corso il civico consesso sarà chiamato ad affrontare altri 5 punti all'ordine del giorno

Bilancio di previsione 2022 ma non solo. Sono sei in totale i punti all’ordine del giorno del prossimo Consiglio comunale di Pachino, convocato per il prossimo 29 novembre a partire dalle 19 nei locali dell’aula consiliare di via XXV luglio.

Dopo l’apertura dei lavori si procederà alla lettura e all’approvazione dei verbali della seduta precedente; subito dopo, invece, si procederà ad esaminare la mozione presentata dal consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, Ruggero Lupo, relativa alla convenzione tra i comuni di Noto e Pachino per la regolamentazione degli aspetti amministrativi, tecnici e logistici, relativi allo svolgimento coordinato di funzioni e servizi in aree limitrofe alla linea di confine territoriale tra i due comuni nelle immediate prossimità e all’interno del borgo marinaro di Marzamemi.

Terzo punto all’ordine del giorno sono le varie comunicazioni, interrogazioni e interpellanze che precedono la rettifica al verbale di Consiglio comunale del 29 settembre scorso. Penultimo punto è l’approvazione del bilancio di previsione 2022, mentre l’ultimo argomento da trattare sarà l’istituzione della Commissione speciale per lo studio e l’elaborazione di proposte in merito al servizio di raccolta rifiuti, alle iniziative di contrasto ai fenomeni di abbandono di rifiuti e ai reati ambientali connessi.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo